AI

Affrontare il lato negativo dell'IA per i lavoratori remoti: Aumento della noia

  • Redazione
  • 03/04/2022
  • Tempo di lettura: 7 minuti

L’intelligenza artificiale ha portato ad alcuni cambiamenti significativi sul posto di lavoro. L’AI ha avuto un impatto particolare per i dipendenti che lavoravano in remoto.

La maggior parte dei benefici dell’intelligenza artificiale per i lavoratori a distanza sono stati positivi. Tuttavia, la tecnologia AI ha avuto anche alcune conseguenze frustranti. Uno dei problemi più grandi è che i progressi nella tecnologia AI hanno portato molte persone ad annoiarsi, soprattutto durante le riunioni virtuali.

Il professore della Rice University Moshe Vardi ne ha parlato nell’articolo HOW WILL HUMANS HANDLE THE BOREDOM THAT COMES WITH A.I. TAKING THEIR JOBS? Mentre hanno fatto alcuni grandi punti, hanno trascurato di sottolineare che la noia sta già accadendo per le persone che stanno avendo alcuni elementi del loro lavoro semplificati dall’IA, anche se non sta rendendo il loro lavoro obsoleto. Questo include le persone che lavorano in remoto.

È importante che le persone siano consapevoli dell’effetto che l’IA ha avuto sulla loro salute mentale mentre lavorano da casa. Questo li aiuterà a regolare le loro abitudini sul posto di lavoro per minimizzare i problemi causati dalla noia.

L’AI è una spada a doppio taglio per alcuni dipendenti remoti nelle riunioni virtuali

TechTarget ha elencato diversi vantaggi principali che l’intelligenza artificiale ha creato per le comunicazioni di lavoro a distanza. Uno dei vantaggi è che rende molto più facile prendere appunti. Gli strumenti di apprendimento automatico hanno permesso ai lavoratori remoti di convertire il discorso dalle conversazioni video in testo, in modo da non dover registrare molte note.

Tuttavia, questo ha anche reso più facile per le persone annoiarsi durante le riunioni. Non devono essere così occupati per essere produttivi durante la riunione, il che può rendere più facile per i loro cervelli essere infastiditi dalla monotonia.

La buona notizia è che ci sono passi che le persone possono prendere per ridurre al minimo il rischio di annoiarsi durante le riunioni mentre l’IA ottimizza i processi.

Affrontare la noia durante le riunioni virtuali

Negli ultimi due anni, le chiamate in videoconferenza sono passate dall’essere un raro piacere a un evento settimanale. In questo periodo, molti dipendenti hanno sviluppato quella che viene chiamata “fatica da Zoom”. In parole povere, le riunioni di Zoom, specialmente ad alta frequenza, non sono sempre divertenti. Questo è uno dei lati negativi di una società sempre più dipendente dall’IA.

Un sacco di tempo viene spesso sprecato nelle riunioni. Che sia perché si tengono troppo spesso o perché non sono coinvolgenti, non c’è molto da fare. Tuttavia, ci sono alcuni modi per sopravvivere a quelle chiamate Zoom senza morire di noia ogni volta. Ecco cosa puoi fare per rendere la tua prossima chiamata in videoconferenza più sopportabile:

Seguire un ordine del giorno

Se sei responsabile dell’organizzazione di riunioni di squadra su Zoom, dovresti sempre preparare un ordine del giorno della riunione in anticipo. Un ordine del giorno adeguato aiuta a mantenere la chiamata in pista. Distrazioni e note a margine possono far deragliare rapidamente una riunione, facendola durare più del necessario, il che non è divertente per nessuno.

Se state semplicemente partecipando alla riunione, redigete il vostro ordine del giorno da inviare come suggerimento. Il vostro supervisore potrebbe apprezzare lo sforzo aggiuntivo che fate per migliorare le riunioni del team. Potrebbe anche diventare il vostro ruolo di organizzare le riunioni future. Questo aggiungerà più responsabilità alla vostra giornata di lavoro, ma varrà lo sforzo di avere riunioni organizzate.

Parte dell’ordine del giorno dovrebbe includere la preparazione della riunione. Per esempio, chiedete a tutti i partecipanti di fare un “controllo tecnico” in anticipo per evitare pause dovute a difficoltà tecniche. Tali ritardi possono rapidamente annoiare la folla e rallentare una riunione. La buona notizia è che l’AI ha reso più facile controllare la tecnologia per i problemi senza avere ritardi inutili e imbarazzanti.

Prendere appunti manualmente

Abbiamo detto che è possibile utilizzare l’IA per sintetizzare il discorso in testo. Tuttavia, è una buona idea prendere appunti manualmente, anche se l’apprendimento automatico può fare il lavoro per voi. Questo non solo tiene il tuo cervello più occupato - ridurrai anche il rischio di perdere qualcosa essendo troppo dipendente dall’IA.

Se di solito fai fatica a rimanere concentrato durante le chiamate con Zoom, prova a prendere appunti per tenerti impegnato. Questa semplice azione costringe il tuo cervello a concentrarsi sul contenuto della riunione. Inoltre, per prendere appunti accurati è necessario ascoltare attivamente i relatori, il che vi terrà impegnati.

Prendere appunti può anche aggiungere valore alla tua esperienza di riunione Dopo la conclusione della riunione, riguardate gli appunti che avete preso. Potrebbero esserci delle informazioni utili che sarete contenti di non aver perso per non averle ascoltate. Per esempio, è vitale conoscere i dettagli di un progetto o di una scadenza imminente. I tuoi appunti ti aiuteranno a ricordare queste importanti informazioni.

Completa i compiti minori

Sfortunatamente, non tutte le riunioni sono produttive. Potresti sentirti intrappolato in una riunione inutile e incapace di concentrarti completamente sul tuo lavoro. Se questo accade, probabilmente va bene completare qualche compito umile a margine. Finché tieni un orecchio sull’azione, non c’è motivo per cui tu non possa cancellare alcuni vecchi documenti allo stesso tempo.

Diciamo che sei in una riunione di squadra e la discussione non ti riguarda affatto. Ci si aspetta comunque che tu sia presente, ma puoi svolgere altri compiti mentre ascolti la riunione. Rispondere alle e-mail di routine o raddrizzare alcuni file sarà un buon uso del tuo tempo durante questo periodo.

Anche quando è difficile concentrarsi, assicuratevi che parte della vostra attenzione sia comunque rivolta alla riunione. Siete parte integrante della squadra e volete essere in grado di contribuire se chiamati in causa.

Dare dei contributi

Se tutto quello che fai durante una riunione è stare con le mani in mano, ti annoierai rapidamente. Contribuire alla riunione la renderà un’esperienza più coinvolgente. Anche solo fare domande può aiutare a rimanere concentrati.

Quando vedete la possibilità di fare un commento di valore, non abbiate paura di farlo. Condividere i tuoi pensieri e le tue preoccupazioni aggiunge valore alla riunione. Contribuendo, diventerete anche un membro più prezioso della vostra squadra. La tua voce merita di essere ascoltata, e le riunioni saranno meno noiose per te se aggiungerai il tuo contributo.

Naturalmente, esiste una cosa come l’oversharing, e i tuoi commenti devono essere rilevanti e utili. Sentiti libero di intervenire di tanto in tanto, ma non dominare la discussione o andare fuori tema. Troppi commenti o allontanarsi dall’argomento in questione potrebbe allungare una riunione altrimenti concisa o causare numerose interruzioni.

Gomma da masticare

Che tu ci creda o no, masticare una gomma può effettivamente aiutare a migliorare la tua concentrazione e attenzione. Uno studio del 2015, composto per lo più da studenti universitari, ha dimostrato che masticare una gomma può migliorare la cognizione e anche l’umore durante la giornata.

Anche se sottile, fare questa regolazione può essere abbastanza efficace. Durante la tua prossima riunione, assicurati di avere una gomma a portata di mano. Quando la riunione si è conclusa, prendete nota di come vi siete sentiti rispetto alle riunioni precedenti. Se la gomma ha funzionato, assicuratevi di aggiungerla alla vostra prossima lista della spesa.

Rimanere idratati può anche aiutarvi a rimanere concentrati. Una corretta idratazione assicurerà che i vostri livelli di energia rimangano alti e che il vostro corpo possa concentrarsi per la chiamata allo zoom. Bere acqua, inoltre, non distrae da una riunione come spesso fa il mangiare.

Se hai una riunione in videoconferenza in arrivo, preparati mettendo in pratica questi suggerimenti. Presta attenzione a come ti senti durante la chiamata Zoom. Potrebbe essere necessario impiegare alcune delle strategie per trovare quella che funziona meglio. Quando trovi le tattiche giuste per te, sarai in grado di superare la riunione senza annoiarti.

L’intelligenza artificiale può rendere le riunioni virtuali noiose, quindi preparati di conseguenza

Non tutti i cambiamenti portati dall’IA sono positivi. Un aspetto negativo è che ha portato a riunioni virtuali più noiose. È necessario sapere come prepararsi per minimizzarlo.

Ciao, sono Michele!

Sono molto felice di saperti qui.
Ogni giorno ti raccontiamo qualcosa di nuovo sull'AI e sulle nuove tecnologie. Seguici sui social o iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

Ti va di rimanere aggiornatə?

Niente spam, niente pubblicità. Ogni tanto una mail. Tutto qui.
(Ah, ovviamente i tuoi dati non verranno mai ceduti)

Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy