NLP

Cos'è la Natural Language Processing?

  • Tempo di lettura: 6 minuti

L’elaborazione del linguaggio naturale utilizza l’intelligenza artificiale e l’apprendimento automatico, nonché la linguistica computazionale, per elaborare dati vocali e testuali, estrarre significati, comprendere intenzioni e sentimenti e formare una risposta. Natural Language Processing (NLP) è lo studio interdisciplinare di linguistica, informatica e intelligenza artificiale per creare sistemi digitali in grado di comprendere l’input umano e rispondere in modo appropriato. Secondo Wikipedia, “L’elaborazione del linguaggio naturale, noto anche come NLP, è il campo dell’informatica e dell’intelligenza artificiale che si occupa dell’interazione tra computer e linguaggi umani (naturali), in particolare come programmare i computer per elaborare grandi volumi in modo redditizio. dati sulla lingua. A un livello molto semplice, la NLP (come viene anche chiamata) è un campo dell’informatica che si concentra sulla costruzione di computer e software che comprendono il linguaggio e il linguaggio umani.

L’obiettivo finale della NLP è creare un software in grado di analizzare, comprendere e generare il linguaggio umano in modo naturale, consentendoti di comunicare con un computer come faresti con un essere umano. L’obiettivo della NLP è programmare i computer per comprendere le lingue parlate dagli esseri umani.

In sostanza, la NLP aiuta i computer a comprendere e persino a interagire con il linguaggio umano. L’obiettivo di NLP e NLU è aiutare i computer a comprendere appieno il linguaggio umano in modo che possano comunicare in modo naturale. La NLP, spesso indicata come analisi del testo, aiuta le macchine a capire ciò che le persone scrivono o dicono nelle conversazioni.

La NLP può essere utilizzata per analizzare una varietà di diversi tipi di dati vocali e di testo da contesti diversi. La NLP può essere utilizzata per estrarre emozioni e atteggiamenti positivi o negativi dal linguaggio.

La NLP viene utilizzata per comprendere la struttura e il significato del linguaggio umano analizzando vari aspetti come la sintassi, la semantica, la pragmatica e la morfologia. La NLP utilizza varie analisi (lessicali, sintattiche, semantiche e pragmatiche) per consentire ai computer di leggere, ascoltare e analizzare i dati linguistici. Alcune azioni NLP suddividono il testo umano e i dati vocali in un modo che aiuta il computer a capire cosa sta ingerendo.

La combinazione della linguistica computazionale con modelli statistici intelligenti consente ai computer di elaborare in modo indipendente dati testuali o vocali e di rispondere ad essi in base alle intenzioni e ai sentimenti di chi parla o scrive. Insieme, le statistiche consentono ai computer di elaborare il linguaggio umano come testo o dati vocali e di comprenderne il pieno significato, date le intenzioni e i sentimenti di chi parla o scrive. Questa tecnologia funziona con il parlato fornito dall’utente, lo suddivide per una corretta comprensione e lo elabora di conseguenza.

Gli algoritmi traducono la lingua parlata in un formato utilizzabile dai computer. Interact richiede ai computer di riconoscere ciò che viene detto, che a sua volta può elaborare i comandi e rispondere alle persone. Quando parli con un computer abilitato all’intelligenza artificiale, la macchina deve in qualche modo capire e interpretare ciò che è stato detto, calcolare una risposta appropriata e tradurre quella risposta in un linguaggio umano (o naturale), il tutto in pochi millisecondi Fine.

Natural Language Processing utilizza una combinazione di modelli di linguistica computazionale, machine learning e deep learning per insegnare alle macchine a comprendere il parlato e rispondere più o meno allo stesso modo degli esseri umani. L’elaborazione del linguaggio naturale (NLP) appartiene al campo dell’informatica, in particolare al campo dell’intelligenza artificiale o dell’intelligenza artificiale, che si occupa di consentire ai computer di comprendere il testo parlato e le parole più o meno allo stesso modo degli esseri umani. . Il lato ingegneristico della linguistica computazionale, spesso indicato come elaborazione del linguaggio naturale (NLP), riguarda principalmente la creazione di strumenti computazionali che svolgono azioni utili sul linguaggio, come traduzione automatica, sintesi, risposta a domande, ecc.

Il nostro corso di intelligenza artificiale applicata studia specificamente la NLP, esplorando la comprensione del linguaggio naturale, la traduzione automatica, la semantica e l’analisi, nonché l’emulazione del linguaggio naturale e i sistemi dialettali. Nel loro testo sull’elaborazione del linguaggio naturale applicato, gli autori e i contributori della popolare libreria NLTK Python per NLP descrivono il campo nel suo insieme come l’utilizzo di computer per lavorare con i dati del linguaggio naturale. La NLP combina il potere della linguistica e dell’informatica per studiare le regole e la struttura del linguaggio e creare sistemi intelligenti (alimentati da algoritmi di apprendimento automatico e NLP) in grado di comprendere, analizzare ed estrarre significato dal testo e dal parlato. Attraverso l’elaborazione del linguaggio naturale, le macchine imparano a leggere, decifrare e interpretare il linguaggio umano scritto e parlato, oltre a creare narrazioni che descrivono, riassumono o spiegano i dati di input (dati strutturati) allo stesso modo degli esseri umani.

L’analisi semantica è strettamente correlata alla NLP e aiuta a costituire la base per i computer per elaborare il linguaggio umano. Aristo trova risposte in miliardi di documenti utilizzando l’elaborazione del linguaggio naturale (NLP), un campo dell’informatica e dell’intelligenza artificiale che consente ai computer di estrarre significato da testo non strutturato. Hai bisogno di computer che comprendano, simulino e rispondano in modo intelligente al linguaggio umano. L’elaborazione del linguaggio naturale o NLP si riferisce al campo dell’intelligenza artificiale che offre alle macchine la capacità di leggere, comprendere ed estrarre significato dal linguaggio umano. L’obiettivo generale della NLP è trovare schemi e algoritmi che estraggono significato dalla comunicazione umana e quindi lasciare che le macchine agiscano su di essi.

Laddove la NLP è superiore agli esseri umani è nella quantità di linguaggio e dati che può elaborare. La NLP consente a tecnologie come Amazon Alexa di capire cosa stai dicendo e come rispondere. NLG converte il linguaggio artificiale del computer in testo e può anche convertire questo testo in parlato udibile utilizzando la tecnologia di sintesi vocale.

Una volta raggiunta la comprensione umana del testo/lingua, i sistemi informatici saranno in grado di comprendere, dedurre, sintetizzare, tradurre e generare testo e linguaggio umano accurati e naturali. Il risultato è un computer in grado di “capire” il contenuto di un documento, comprese le sfumature contestuali del linguaggio al suo interno. Il livello di elaborazione del linguaggio in un sistema informatico accede alle basi di conoscenza (contenuto di origine) e agli archivi di dati (cronologia delle interazioni e analisi NLP) per trovare risposte. Nel 1950, Alan Turing pubblicò un articolo intitolato “Computers and Intelligence” che proponeva quello che oggi è noto come il Test di Turing per gli standard di intelligence, un test che coinvolge l’interpretazione automatica e la generazione del linguaggio naturale. compito, ma all’epoca non era formulato come un problema separato. dall’intelligenza artificiale.

Ciao, sono Michele!

Sono molto felice di saperti qui.
Ogni giorno ti raccontiamo qualcosa di nuovo sull'AI e sulle nuove tecnologie. Seguici sui social o iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

Ti va di rimanere aggiornatə?

Niente spam, niente pubblicità. Ogni tanto una mail. Tutto qui.
(Ah, ovviamente i tuoi dati non verranno mai ceduti)

Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy