AI

Note di rilascio - Indico Unstructured Data Platform v51 – Indico Data

  • Redazione
  • 15/04/2022
  • Tempo di lettura: 3 minuti

Grazie per essere uno stimato utente di Indico. Il team di Indico Data è entusiasta di lanciare la 5.1, l’ultima aggiunta alla nostra piattaforma in continua evoluzione. Ci sforziamo di fornire un’applicazione best-in-class, e la 5.1 introduce funzionalità altamente richieste e trasformative che permettono ai nostri utenti di accelerare ulteriormente i loro flussi di lavoro. Queste note di rilascio sono la sede di tutta la documentazione di rilascio riguardante la 5.1, comprese le nostre note di rilascio delle patch.

Innovazioni e aggiornamenti nella v5.1

Disaggregare i tuoi file con Document Unbundling Finalmente è arrivato! La caratteristica a lungo fantasticata dagli utenti di Indico - la separazione dei documenti. La disaggregazione dei documenti ti permette di classificare i documenti in un file in base al tipo di documento. Questa nuova funzione elimina la necessità di separare e ricaricare manualmente i documenti, permettendoti di dividerli direttamente nella piattaforma Indico! Il divertimento non si ferma qui. Oltre a semplificare la separazione, questa funzione ti permette di mantenere il contesto originale del documento, rendendo l’etichettatura e altre elaborazioni più semplici e accurate. Scopri di più su questa fantastica funzione nella base di conoscenza di Indico.

Introduzione di Label Spans! La 5.1 apporta un cambiamento invisibile alla piattaforma: gli intervalli di etichette! Anche se non siete in grado di vedere la differenza nel modo in cui la piattaforma sta funzionando, gli intervalli di etichette stanno gettando le basi per incredibili caratteristiche che usciranno nel corso dell’anno Per saperne di più su cosa, come e perché degli span delle etichette, leggete il nostro post sul blog.

Aggiornamenti API/SDK La chiamata SDK AddDataToWorkflow con set di dati CSV è stata migliorata per la 5.0 e oltre. Alcune delle nostre altre chiamate SDK sono state aggiornate in questa versione per adattarsi alle modifiche al modulo Workflows. Alcune chiamate GraphQL sono state aggiornate a nuove versioni più eleganti.

Altri miglioramenti In situazioni specifiche, Workflows “try it out” restituiva un errore. Questo è stato corretto in questa release. Questo aggiornamento presenta un aggiornamento di Finetune e l’abilitazione di nuove funzionalità. Sono stati implementati miglioramenti all’elaborazione delle immagini PNG e JPG in Teach per ridurre la pixellizzazione. Le istantanee sono cambiate! Le istantanee ora contengono informazioni come example_id e page_num. Questo sì che è un aggiornamento rapido! I flussi di lavoro ora usano il _datacolumn_id di default del dataset come fonte di dati per tutti i flussi di lavoro nuovi ed esistenti. In un documento di testo CSV, la prima colonna “stringa” che non sia label sarà selezionata come datacolumn di default. Non è possibile modificare i flussi di lavoro (con AddData o AddComponent) o riqualificare i modelli che non utilizzano la colonna dati predefinita del dataset. Dovete usare la colonna dati di default del dataset per creare flussi di lavoro o componenti del flusso di lavoro.

Ciao, sono Michele!

Sono molto felice di saperti qui.
Ogni giorno ti raccontiamo qualcosa di nuovo sull'AI e sulle nuove tecnologie. Seguici sui social o iscriviti alla newsletter!

Iscriviti alla newsletter!

Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy

Ti va di rimanere aggiornatə?

Niente spam, niente pubblicità. Ogni tanto una mail. Tutto qui.
(Ah, ovviamente i tuoi dati non verranno mai ceduti)

Iscrivendoti accetti la nostra Privacy Policy